La scaffalatura per negozi rappresenta lo strumento più flessibile per valorizzare i prodotti esposti.

Questa tipologia di scaffalatura è ideale per l’arredo di supermercati, ferramenta, cartolerie, negozi di articoli per animali, ecc.: tutti quei negozi in cui si hanno esigenze espositive di piccole, medie e grandi superfici di vendita.

Estrema modularità e vastissimo assortimento di accessori: un sistema di arredo che semplifica la gestione degli spazi e la definizione del layout.

Quali sono le sue potenzialità?

Alcune tecniche di marketing spiegano come sia possibile stimolare il desiderio di acquisto dei prodotti esposti su questo tipo di scaffalatura, chiamata anche scaffalatura supermaket.

In particolare, vengono identificate tre zone in cui le merci sono percepite in maniera differente.

1. Gondola (corsia)

Qui i prodotti possono essere disposti in base alle regole dello shelf marketing. Di cosa si tratta?

La disposizione delle merci non è orientata a facilitare il consumatore ma ha lo scopo di influenzare le sue scelte. I prodotti dei brand più famosi e costosi vengono posizionati sulle mensole centrali, all’altezza dello sguardo. Facili da vedere e da prendere.

I prodotti più convenienti si collocano in alto o in basso, nei posti più difficili da raggiungere.

2. Testata di gondola

Con testata di gondola si fa riferimento all’inizio ed alla fine di ogni corsia. Questo punto appartiene all’area “calda”, ovvero ad una zona con elevato indice di passaggio. Per questo motivo i prodotti esposti vanno sostituiti a cadenza regolare.

Questo meccanismo attrae il cliente influendo sulla sua curiosità. In questi piccoli spazi si ha l’impressione di poter trovare “l’affare”.

3. Avancassa

Nel percorso cassa, lungo il quale gli utenti attendono il loro turno di pagare, si punta tutto sull’acquisto impulsivo. Infatti sono esposti prodotti low cost che attraggono sia i grandi che i piccoli.

Secondo uno studio scientifico, a fine percorso il cliente si sente meno in colpa per ulteriori acquisti e tende a regalarsi qualcosa.

 

Infine, progettando attentamente la disposizione degli scaffali, possono essere sviluppati percorsi obbligati attraverso i quali condurre la clientela, dall’ingresso fino alla cassa. In questo modo tutte le aree saranno “calde”, quindi perlustrate dai visitatori.

Guarda il tour 360° di un negozio da noi arredato con scaffalatura supermarket.

 

Completa il tuo negozio con i nostri banchi vendita su progetto. Scopri di più!