Il mondo del lavoro è in continua evoluzione, per questo motivo è opportuno avere un ufficio organizzato in modo intelligente.

La progettazione degli spazi di lavoro entra a far parte della strategia aziendale, giocando un ruolo fondamentale nel supporto ai processi aziendali. Dunque selezionare soluzioni di arredo flessibili è certamente importante per essere sempre pronti alle nuove richieste del mercato.

Flessibilità del Mercato ma anche del Team

I numerosi e rapidi cambiamenti del mercato richiedono alle aziende maggiore flessibilità.

Come può l’arredo dell’ufficio essere di aiuto?

La progettazione dell’ufficio deve tener conto di un obiettivo fondamentale: far incontrare i differenti punti di vista e modi di lavoro delle persone presenti in azienda.

Lo scambio di esperienze è fondamentale affinché il team di lavoro sia dinamico, innovativo e pronto ai cambiamenti.

In particolare, vi sono aziende con uffici plurigenerazionali potenzialmente decisivi nell’andamento dell’azienda.

In questo caso, l’incontro tra il know how delle generazioni mature e le nuove competenze delle generazioni giovani deve necessariamente essere favorito da spazi lavorativi pensati ad hoc.

Inoltre, un altro fattore importante è che la struttura gerarchica non pesi sui processi aziendali. I ruoli vanno certamente rispettati, ma devono esserci anche le occasioni per fare rete ed esprimere il proprio parere, a qualsiasi livello si appartenga.

Tutto questo è possibile attraverso un’attenta pianificazione degli spazi e la selezione di sistemi di arredo ideati per la collaborazione.

Ecco dunque l’importanza dello space planning.

Lo space planning è la pianificazione degli spazi in base alle necessità di un’organizzazione. Il suo scopo è quello di realizzare un ambiente di lavoro finalizzato ad ottenere la massima efficienza.

Questo è ciò di cui ci occupiamo.

In particolare, nella progettazione di spazi lavorativi teniamo sempre in considerazione tre aspetti fondamentali:

  • il benessere delle Persone
  • le esigenze funzionali
  • la produttività.

Il benessere delle Persone”, non a caso al primo posto, è determinante per avere un team di persone felici, collaborative e, dunque, produttive.

Ecco quindi che un buon progetto di ufficio deve tener conto allo stesso tempo e nella medesima misura degli equilibri in termini di spazi, della creazione di tutte le aree necessarie all’organizzazione, del comfort e degli aspetti legati alla salute.

Scopri di più sul nostro modo di fare: leggi l’articolo “Progettazione e arredo uffici e spazi lavorativi”.

La flessibilità minaccia l’ufficio fisico?

La necessità di essere flessibili e costantemente connessi ha cambiato il modo di lavorare e di conseguenza anche gli spazi. Sono stati convertiti in “uffici” le case, i locali, i parchi, mostrando quanto siano importanti i mezzi piuttosto che i luoghi.

Ad oggi però ciò che sta risultando davvero importante sono le Persone. Dunque lo smart working è efficiente ma non per il 100% del tempo lavorativo, poiché riduce drasticamente il rapporto umano all’interno dell’azienda, venendo meno lo spirito di team. Per questo motivo l’ufficio fisico continuerà ad esserci e ad essere il centrale punto d’incontro delle persone, divenendo componente principale di una gestione aziendale vincente.