Progettare correttamente un ambiente di lavoro significa concorrere al “benessere” aziendale.

Per questo motivo per sviluppare una soluzione valida è opportuno innanzitutto porsi degli obiettivi ben precisi.

Questi possono essere la funzionalità e la giusta ripartizione degli spazi, lo sviluppo di un ambiente produttivo che stimoli la collaborazione, un progetto dedicato all’estetica che valorizzi l’immagine aziendale, la creazione di un ufficio sano e molti altri ancora.

E’ chiara quindi l’importanza e il ruolo dell’ufficio, nella sua forma e nel suo arredo, considerati in passato complementi meramente accessori.

La prima fase è l’ascolto del Cliente.

Questa è la fase più importante. E’ il momento in cui raccogliamo tutte le informazioni circa le necessità del cliente e lo spazio a disposizione, al fine di definire gli obiettivi di cui abbiamo già accennato all’inizio.

Dunque è opportuno dedicare tutto il tempo necessario a questa fase, attraverso riunioni e confronti continui con il committente.

E’ bene sottolineare che molto spesso l’azienda coinvolge un professionista esterno che fa da intermediario in tutte le fasi della progettazione. Questo comporta aspetti positivi ed aspetti negativi.

Fra gli aspetti positivi vi è la facilità di dialogo fra soggetti del “mestiere”.

Fra gli aspetti negativi abbiamo invece il ridotto contatto con il cliente finale, così da rendere complicata la rilevazione di tutte le esigenze del caso.

Per ovviare a questo problema consigliamo ai nostri clienti di recarsi da noi insieme al professionista, così da allinearci sul lavoro da svolgere.

La seconda fase è l’analisi dei dati raccolti.

Una volta raccolte tutte le informazioni i nostri interior designers si mettono a lavoro per sviluppare dei modelli teorici dell’ambiente da progettare o arredare.

Questa fase richiede un attento studio delle problematiche da risolvere in relazione alle esigenze esternate dal cliente e agli obiettivi prefissati.

La realizzazione dei nuovi uffici o il rinnovo dei preesistenti è l’occasione per valutare e studiare il layout più adatto alle varie mansioni aziendali.

Il layout ricopre un ruolo importante nella fluidità dei processi, concorre quindi alla funzionalità dell’ambiente di lavoro.

Come per la fase dell’ascolto, anche in questo caso è importante per noi avere contatti sia con il cliente che con tutti gli altri professionisti coinvolti. In questo modo è possibile organizzare l’impiantistica in funzione del layout senza ricorrere, in fase di progettazione degli arredi, a misure correttive “alla buona” o, nelle situazioni non modificabili, rinunciare alla configurazione desiderata.

La terza fase è la progettazione.

E’ questo il momento in cui si da finalmente corpo alle idee. Mediante l’utilizzo di software elaboriamo il progetto in 3D, configurando un’anteprima degli ambienti che andremo ad arredare.

Scegliamo con cura i prodotti e le finiture più adatti in base alla tipologia, ai colori ma anche alla fascia di prezzo, configurando soluzioni più economiche fino all’inserimento di marchi più pregiati. I brand da noi scelti sono frutto di una selezione accurata che svolgiamo da anni in relazione alla qualità e all’affidabilità dei prodotti.

La quarta fase è la presentazione e revisione del progetto.

In questa fase presentiamo il nostro progetto al cliente. Mediante la visualizzazione dei render ci confrontiamo al meglio al fine di ottimizzare e perfezionare il nostro intervento.

Apportiamo quindi tutte le eventuali misure correttive e finalizziamo il progetto.

La quinta fase è la direzione dei lavori e la cura del montaggio.

Procediamo con la fase operativa, monitorando e coordinando tutte le varie fasi della posa in opera, montaggio e realizzazione degli ambienti progettati.

Nel nostro team abbiamo personale qualificato e affidabile che si occupa del montaggio degli arredi acquistati, nel pieno rispetto della sicurezza e con le competenze tecniche necessarie. Ci occupiamo così dei nostri progetti dal primo contatto con il cliente fino alla consegna del lavoro ultimato, monitorando e coordinando tutte le fasi.

riganelli arredo ufficio negozi logistica industriale a corridonia di macerata montaggio pavimento in pvc - riganelli

La sesta ed ultima fase è l’ottimizzazione post vendita.

Il nostro lavoro non termina con la consegna e il montaggio degli arredi, ma si spinge oltre.

Una volta effettuato il lavoro siamo soliti infatti ritornare nello spazio arredato con i nostri progettisti e tecnici, per verificare gli standard qualitativi.

montaggio pareti divisorie in vetro design - riganelli

Inoltre ogni nostra soluzione progettuale o di arredo può essere ulteriormente sviluppata ed ampliata al mutare delle esigenze del cliente.

Sapevi che Riganelli svolge anche lavori in formula Contract? Scopri di più!

Ci occupiamo di progettazione, realizzazione e rinnovo di spazi lavorativi. Mettici alla prova!