Il magazzino è parte integrante della supply chain, per questo motivo la sua progettazione va effettuata studiando attentamente tutte le fasi in cui si trova ad interagire con le altre aree aziendali. Una logistica industriale ben strutturata ed un sistema di comunicazione valido permettono di semplificare i processi e di ridurre i costi.

Tre step fondamentali:

  1. E’ importante effettuare un’analisi della struttura prima di progettare il suo interno. In primo luogo verificare l’idoneità dell’altezza e della capienza. Successivamente valutare gli accessi, compresi gli spazi esterni di manovra ed i punti di collegamento interni con le altre aree dell’azienda.
  2. La scaffalatura va scelta in base alle dimensioni ed al peso della merce. In particolar modo, quando è richiesta una maggiore portata è fondamentale scegliere una scaffalatura industriale adeguata e certificata, che preveda gli spazi necessari ai mezzi per la movimentazione della merce.
  3. Attuare un’attenta progettazione della disposizione della merce sulla scaffalatura, dei percorsi e dei mezzi di comunicazione interni influisce notevolmente e positivamente sul lead time, cioè il tempo necessario all’azienda per soddisfare la richiesta del cliente.

scatoloni gestione magazzino efficiente - riganelli

Problemi di spazio?

Una soluzione alla mancanza di spazio in magazzino può essere la realizzazione di un soppalco pesante o di un soppalco modulare. Nel primo caso si tratta di una struttura componibile imbullonata che crea uno spazio sopraelevato lasciando libera l’area sottostante. Il soppalco modulare invece sfrutta sistemi di scaffalature esistenti di varie tipologie per la realizzazione di piani calpestabili o corsie sopraelevate.

Quali sono i vantaggi per il tuo magazzino?

I soppalchi consentono di raddoppiare la superficie di stoccaggio sfruttando il magazzino per tutta la sua capienza.

La realizzazione di piani calpestabili e corsie sopraelevate aumenta la funzionalità per la gestione delle scorte e per il movimento all’interno del magazzino stesso.

Lo spazio può essere riconfigurato in qualsiasi momento: la scaffalatura infatti può essere installata e rimossa con facilità ed in breve tempo.

soppalco-con-scaffalatura-Riganelli-scaffalature7 - Copia

 

Riduci i tempi del tuo magazzino

Avere sotto controllo ogni fase della gestione del magazzino è la chiave di volta per la semplificazione dei processi, per la sicurezza nell’ambiente di lavoro, per le attività di gestione della consegna delle merci e quindi per la riduzione dei tempi e la soddisfazione del cliente.

Quali sono gli strumenti utili?

Analizzare l’indice di rotazione del magazzino consente di conoscere i tempi necessari al riapprovvigionamento ed attuare una corretta disposizione delle merci. Questa analisi è utile anche ad effettuare un controllo dei costi di magazzino, in base al quale valutare eventuali cambiamenti o correzioni.

La scelta della scaffalatura si basa anche sulla necessaria disposizione delle merci. Esistono infatti scaffalature con struttura monofrontale o bifrontale, realizzate con logica “F.I.F.O. o “L.I.F.O.”, con sistemi di stoccaggio per tempi più lunghi e sistemi di picking per i tempi brevi.

Un buon software può aiutarti nel coordinamento del magazzino. In modo particolare consente di gestire al meglio le scorte, operando un inventario costante e un controllo tempestivo delle merci in esaurimento. Inoltre è un valido strumento per la tracciabilità dei prodotti al fine di conoscerne tutti i movimenti.