Si sente sempre di più parlare di seduta-attiva in ufficio e a casa, ma di cosa si tratta e perché è così importante?

Le sedute per ufficio sono state inizialmente ideate come complemento statico sul quale sedersi per poter lavorare alla scrivania.

Con il passare del tempo però ci si è resi conto di tutte le conseguenze negative di una vita sedentaria e dell’utilizzo per molte ore di una sedia non ideata per il concetto di long term sitting (star seduto per più di 3 ore): dolori muscolari e articolari, problemi di circolazione, diabete e metabolismo lento.

Inoltre, è ormai appurato che queste sensazioni di malessere portano conseguentemente ad una riduzione importante della produttività.

E’ nato così il concetto di “ergonomia”, disciplina che ha lo scopo di progettare ambienti di lavori idonei alle esigenze psicofisiche dei lavoratori e a quelle della produzione.

L’ergonomia è stata quindi applicata anche alle poltrone da ufficio, le quali si sono evolute nelle forme moderne di “seduta dinamica” e “seduta attiva”.

Qual è la differenza tra seduta dinamica e seduta attiva?

La seduta dinamica è la poltrona realizzata con particolari meccanismi ed accorgimenti che hanno lo scopo di accompagnare il corpo nei movimenti, sorreggere la schiena e adattarsi all’utente, spingendolo ad assumere una costante postura corretta.

La seduta attiva, o active sitting, invece è ideata per indurre l’utente al movimento.

Che cosa significa? La seduta è detta “attiva” proprio perché promuove i cambi di postura, a vantaggio della salute. Al contrario della seduta dinamica che “assiste” nella sedentarietà, la seduta attiva spinge a muoversi continuamente intervenendo attivamente su gambe e schiena.

Un esempio di seduta attiva è lo sgabello se:fit.

Se:fit è uno sgabello ideato per la “seduta in piedi”. Ha due importanti caratteristiche, per le quali rappresenta un’ottima seduta attiva.

La prima particolarità è sicuramente la base: essa infatti non è piatta, ma al contrario è tondeggiante, eliminando drasticamente la stabilità che ci si aspetta di trovare in una seduta destinata al lavoro d’ufficio. Risulta in ogni caso una seduta sicura e “stabile” nella posizione verticale, anche se sollecitata. Un elemento innovativo ideato per il movimento, che risulta inoltre un modo divertente per scaricare la tensione.

se fit sgabelli ergonomici -riganelli

La seconda carattestica è l’ampio campo di regolazione in altezza. Grazie ai comandi posizionati sotto la seduta se:fit può essere infatti intuitivamente regolato all’altezza desiderata tra i 53cm gli 80 cm, garantendo un’utilità massima per ogni tipo di piano di lavoro e consentendo la seduta in piedi.

se fit sgabello regolabile in altezza fino a 80 cm - riganelli

I suoi pregi non finiscono qui.

Se:fit offre un sedile concavo ideato per un maggiore comfort e per una sensazione di seduta sicura, nonostante il movimento.

sefit sgabello comfort -riganelli

Inoltre, è dotato di una pratica impugnatura per essere trasportato facilmente tra una postazione e l’altra, con una sola mano.

sefit sgabello trasportabile -riganelli

Guarda tutte le foto di se:fit.

Riganelli è dealer ufficiale del marchio Sedus!

Vieni a provare se:fit nel nostro showroom: potrai testare personalmente cosa significa scegliere una seduta attiva.