Sperimentare il “silenzio cosmico” con Snowsound Caimi.

Il Museo della Scienza e della Tecnologia di Milano ha lanciato una nuova sfida Caimi Brevetti.  Per la realizzazione della Silent Room all’ interno della mostra permanente “Extreme. Alla ricerca delle particelle”, sono stati utilizzati pannelli fonoassorbenti Snowsound. Un ulteriore successo per questa pluripremiata tecnologia (20 premi in 3 anni, tra cui il Compasso d’Oro) già presente nello stesso museo con la mostra “Il Design come non lo avete mai sentito” nel Padiglione Italia della XXI Triennale.

L’esposizione permanente “Extreme. Alla ricerca delle particelle”, realizzata dal Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia Leonardo da Vinci di Milano in partnership con CERN e INFN – Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, è la prima in Italia su questo tema. Essa infatti è dedicata alla ricerca delle particelle elementari e illustra il lavoro e gli strumenti di chi esplora l’universo dell’infinitamente piccolo.

Caimi Brevetti, da sempre alla ricerca e all’innovazione, ha aderito con entusiasmo a questo progetto. Nel ruolo di sponsor tecnico ha fornito i pannelli Flap (design Alberto e Francesco Meda) vincitori del XXIV Compasso d’Oro.  I pannelli Flap hanno creato un ambiente totalmente schermato dal punto di vista acustico. Gli stessi sono già stati utilizzati nelle ricerche e negli esperimenti connessi alla fisica delle particelle, una Silent Room che simula il “Silenzio Cosmico”.

La Tecnologia Snowsound® si applica ad un’ampia gamma di tipologie di pannelli fonoassorbenti firmati da importanti designer.

Rappresenta una vera innovazione nel settore della progettazione acustica. Essa infatti permette di ottenere con la massima semplicità un assorbimento selettivo del suono alle diverse frequenze, quindi di ottimizzare l’acustica ambientale. Il tutto tramite l’utilizzo pannelli monomaterici con un alto contenuto di design, riciclabili al 100% e con Classe 1 Italia di reazione al fuoco ed Euroclass B-s2, d0 e certificati Greenguard Gold.