Il tema del comfort acustico è ampiamente discusso ad oggi sia con riferimento agli spazi di lavoro come uffici, ristoranti ed altri locali pubblici ma anche agli ambienti domestici.

Il riverbero infatti è “finalmente” rientrato tra i fattori importanti da valutare per il benessere quotidiano.

Noi della Riganelli ci occupiamo di interventi di correzione acustica in ambienti esistenti ma anche nei nuovi spazi da arredare. Svolgiamo valutazioni tecniche e prove sul posto per spiegare ai nostri clienti l’importanza di un ambiente acusticamente confortevole.

I pannelli fonoassorbenti da noi scelti sono disponibili in numerosi colori, forme e tipologie di installazione, al fine di essere sapientemente inseriti anche negli ambienti già arredati.

Vi sono però alcune soluzioni alternative all’installazione dei pannelli, da poter scegliere in tutte quelle situazioni in cui la valutazione preventiva in uno spazio già arredato non indichi la necessità di un intervento “importante”.

Rappresentano quindi delle vere e proprie mosse “strategiche” che consentono di modulare il rumore senza impattare sensibilmente sull’ambiente esistente.

Tra gli elementi fonoassorbenti alternativi ai pannelli possiamo trovare:

  • tessuti
  • verde verticale
  • carta da parati.

Tessuti Fonoassorbenti

I tessuti fonoassorbenti sono sviluppati mediante una tecnologia basata sull’interazione delle fibre e l’aria. Il suono infatti viene assorbito e trattenuto per non consentire la formazione di riverbero.

Questi tessuti possono essere utilizzati per realizzare tende ma anche sedute, come pouf e divanetti.

Ecco il nuovissimo Snowpouf, firmato Caimi Brevetti, presentato al Supersalone 2021.

snowpouf pouf fonoassorbente - riganelli dettaglio snowpouf pouf fonoassorbente - riganelli

Verde verticale

Il verde stabilizzato, oltre ad avere un grande impatto visivo, offre molti altri aspetti positivi legati alla salute e all’umore.

Tra questi troviamo un’importante azione fonoassorbente. Infatti, il verde verticale va a coprire pareti lisce riflettenti il suono e a realizzare una nuova superficie in grado invece di catturarlo impedendone il rimbalzo.

In questo modo il  tempo di riverbero viene notevolemente abbattuto e l’ambiente risulta acusticamente confortevole.

verde stabilizzato applicato a parete interna uffici -riganelli

Carta da parati fonoassorbente

La carta da parati è un elemento di tendenza tornato a gran voce negli ultimi anni. Colora, decora, riequilibra visibilmente gli spazi ed oggi li corregge anche acusticamente.

Realizzata in tessuto tecnico trevira cs fonoassorbente sviluppato a nido d’ape, svolge un’importante azione di correzione del riverbero. Inoltre è disponibile in numerosi colori e immagini e può adattarsi ad ogni contesto.

carta da parati fonoassorbente - riganelli

Scopri di più sui nostri progetti di Comfort Acustico.