Sei in UFFICIOPERATIVI

GAP

  • Nome:
    Gap

Ci sono collezioni che lasciano una traccia indelebile nell’evoluzione di un’azienda. GAP fa suoi il passato e la tradizione e recupera con artigiana passione il concept dei progetti vincenti. Questa è l’idea che genera una elevatissima flessibilità compositiva: l’opportunità di sviluppare l’arredo lungo gli assi; un significativo recupero dello spazio che si traduce in importante risparmio economico.
Geometrie pure e forme armoniche, naturali e dalle forti suggestioni, all’insegna del massimo rigore compositivo. Ampie superfici, linee orizzontali di minimo spessore, elementi di raccordo che si inseriscono liberamente; gioco cromatico tra materiali vari creano un sistema compositivo che ricerca un ideale di purezza architettonica.

Grande semplicità per una operatività totale e per l’utilizzo razionale delle varie soluzioni di postazioni di lavoro. La caratteristica flessibilità tipologica di accessori e di supporti, permettono di avere, anche in piccoli spazi, grande efficienza. Il grande piano doppio dimostra la propria versatilità.
Dalle postazioni singole alle composizioni aggregate, GAP apre nuove soluzioni al lavoro di gruppo e alla collaborazione creativa, grazie alla versatilità degli elementi e ai semplici sistemi di combinazione. La forma si integra agli elementi di contenimento che divengono struttura, rispondendo al dinamismo richiesto all’arredo. GAP interpreta lo spazio ufficio coniugando evoluzione nel modo di lavorare e rigore ergonomico. Semplici concetti: elementi aggregabili creano composizioni base di forte rigore funzionale riducendo i componenti, semplificando le forme e la logica compositiva.
Con la stessa semplicità con cui nasce una postazione operativa, GAP consente di realizzare diverse soluzioni di postazioni multiple e semidirezionali. Il sistema dimostra elevata flessibilità creando posti di lavoro rigorosi dal punto di vista stilistico, funzionali e personalizzati, con il giusto tocco di finiture e colori.
Un sistema di partizioni svela l’attenzione del progetto verso uno scrupoloso recupero dello spazio. I pannelli generano una serie di nicchie per ospitare il proprio lavoro in un’area individuale che può essere personalizzata con numerosi accessori, per agevolare la propria operatività.
Forme ergonomiche ed economia di spazio generano le grandi composizioni condivise. L’eliminazione di elementi portanti, l’inserimento di elementi accessori creano superfici infinite e facilmente riconfigurabili.
Proporzioni perfette e semplicità di disegno. Purezza delle linee e forte coesione tra materiali diversi sono le caratteristiche che rivelano la personalità del prodotto e generano una perfetta sintesi tra funzionalità e design.
Composizioni aperte, chiuse, lineari e contrapposte; sono infinite le possibilità aggregative di GAP. L’integrazione di elementi contenitori portadox, piani di servizio e contenitori portanti accrescono la versatilità compositiva della collezione, permettendo di declinare ogni elemento con la massima coerenza estetica.
L’idea di uno spazio puro e incontaminato.
Un’organizzazione moderna delle aree funzionali in cui l’arredo diventa fulcro di un ufficio creato per generare: sensazioni, incontri, socialità e operatività. Le ampie superfici di lavoro e l’essenzialità dei volumi di sevizio definiscono soluzioni in cui l’ufficio è vissuto in piena continuità con l’ambiente.
Il piano di lavoro si popola quotidianamente di oggetti strettamente congiunti all’attività che si svolge e alla personalità di chi lo occupa. Schermi, lampade, ripiani e contenitori si alternano sul binario centrale, che cela l’elettrificazione, per creare situazioni sempre diverse. Un progetto architettonico di ampio respiro, in uno spazio dominato dalla luce. Gli elementi sono ridotti a volumi geometrici fondamentali: solidi rigorosi, superfici ampie e linee di minimo spessore in una sintesi di pieni e vuoti fra i giochi di colore.
GAP risolve ogni necessità rispettando operatività e funzionalità. La condivisione dello spazio e dei colori creano composizioni dove lavorare diviene più facile. Gli accessori accrescono la personalizzazione delle postazioni di lavoro.
I piani integrati ai contenitori con anta scorrevole in colore e le gambe intermedie arretrate e pannellabili, creano una soluzione di continuità nell’uso delle superfici racchiuse dagli elementi contenitori portadox in lamiera.
GAP agevola il lavoro di gruppo e la collaborazione creativa, grazie alla versatilità degli elementi di partizione, alle mensole e ai contenitori portadox in lamiera che chiudono il piano di lavoro. Il profilo attrezzabile con ribaltine passacavi integrate al binario, può ospitare le prese multiple dotate di connessioni power-voice-data.
Grandi superfici per accogliere e per riunirsi. Forme senza tempo escono perfette dalla composizione degli elementi, per trasformarsi in simboli. La facile articolazione dei componenti, delle finiture e degli accessori permettono di arredare con gusto e funzionalità ogni zona meeting.
Disegno essenziale ove ogni dettaglio è parte indispensabile. Le grandi superfici in legno sono interrotte dall’elemento centrale “top access” in finitura alluminio, per raccogliere e nascondere i cablaggi e, allo stesso tempo, collegare e ordinare la sequenza dei grandi piani.
Essenziale: GAP mantiene la caratteristica pulizia delle linee anche nella versione regolabile in altezza, per meglio adattarsi alle necessità ergonomiche dell’operatore.
Grande importanza è stata data all’elettrificazione delle postazioni, sia in orizzontale sottopiano, che in verticale lungo la struttura. Sportelli apribili, canali passacavi a ribalta e carters, sono tra i dettagli di un sistema funzionale che risponde all’evoluzione del lavoro. Gli innumerevoli accessori: torrette, barre, elementi passacavi per piani e gambe, porta-CPU sospesi o su ruote, agevolano e semplificano l’operatività e adeguano lo spazio lavoro alla continua innovazione informatica.
La corretta illuminazione per un corretto modo di lavoro è sempre più importante. Il binario centrale attrezzabile in alluminio con gli sportelli apribili, diviene elemento su cui inserire i punti luce. Tre tipologie di lampade consentono di illuminare in modo consono la postazione.
Diverse tipologie di accessori caratterizzano GAP.
Pannelli schermo in vari colori, mensole, vassoi portaoggetti e vaschette multiuso agevolano ed aiutano la personalizzazione del proprio spazio lavoro, creando la privacy voluta.
Tipologie diverse, forme, materiali e accessori fanno delle cassettiere un elemento fondamentale di servizio alla scrivania. Le cassettiere sono dotate di chiave pieghevole e su richiesta di chiave passe-partout o di chiave per l’estrazione a cilindro.
La vasta gamma dimensionale e tipologica fa del contenimento un importante elemento di GAP.
Abbinamento di materiali, finiture e colori creano infinite possibilità di composizioni e soluzioni.
Ricerca del particolare, qualità nelle finiture, l’uso del vetro fumé di serie o acidato con telaio in alluminio, come optional, abbinati all’essenza in legno, caratterizano le ante battenti. Ogni elemento: accessori, ripiani in metallo e ante scorrevoli delle librerie, risponde a necessità d’uso ed estetiche.

Leggi come sopravvivere nell’ufficio open space.

Correlati
© 2009-2018 Riganelli S.r.l. - P.I. e C.F. IT01428180432 | credits | cookies